The Early Music Consort of London a Vicenza - 1974





A Treasury of Early Music  http://www.youtube.com/Searle8



https://www.youtube.com/watch?v=Q6xaQRQpVic&t=18s


Thanks to Stefano Dal Cortivo for the above link

The following is in Italian as an English version is unavailable at present

Published on 12 Feb 2017
Musica alle corti d’Inghilterra dai Plantageneti agli Stuart.
Il programma, come dice il titolo, ha una sua precisa qualificazione. Si tratta di musiche fra il XII e il XVII secolo, eseguite in Inghilterra alle Corti di Riccardo I, Enrico V, Enrico VIII, Elisabetta I, Giacomo I e Carlo I. Ricorrono così, accanto ai nomi degli strumenti antichi - quali il liuto, la viola da gamba, la tromba medievale, il cromorno, la ribeca, la citola, la dulciana, il cembalo, ecc. - i nomi delle celebri dinastie inglesi quali Tudor, Stuart, Plantageneti e Lancaster.
E tra gli autori spiccano proprio alcuni Sovrani che scrissero musiche eseguite poi nelle feste a Corte. Infatti di Carlo I Stuart avremo l'aria «Guarda la purpurea aurora»; di Enrico VIII saranno eseguiti due brani: «Colui che implora la grazia» e «Passatempo in buona compagnia»; e ascolteremo persino un brano del famoso Riccardo Cuor di Leone intitolato «Ja nus hons pris».
(note dal programma di sala)

Questo fu il primo vero e proprio concerto dedicato in Vicenza alla musica del Medioevo e Rinascimento utilizzando gli strumenti tipici dell’epoca. Venne commissionato dalla Società del Quartetto di Vicenza, fu un evento non convenzionale per la città a quell’epoca, e si tenne all’Auditorium Canneti, gloriosa sala visitata da grandi artisti e oggi purtroppo non più utilizzata a causa delle norme sulla sicurezza, divenute più severe.

01 Applausi

I. GLI ULTIMI TUDOR (00:04)
02 Anonimo (XVI sec.) Fanfara
03 Applausi
04 Thomas Morley (1557-1603) Madrigale
05 Anonimo (XVI sec.) La malinconia della Regina Maria
06 Anonimo (XVI sec.) La Pavana della Regina d’Inghilterra
07 Edward Johnson (XVI-XVII sec.) «Elisabetta è la migliore delle regine»
08 Anthony Holborne (m. 1602) Gagliarda
09 William Byrd (1543-1623) Fantasia in quattro parti
10 / 12 William Byrd e Michel Praetorius Suite di danze
13 Applausi

II. LA CASA DEGLI STUART (17:11)
14 / 15 Anonimo (XVII sec) Due arie scozzesi
16 Mason e Eardsen «Benvenuto, benvenuto re degli ospiti»
17 Richard Allison (XVI-XVII sec.) Pavana veloce
18 Richard Nicholson (1570-1639) La danza dell'ebreo
19 Carlo I (1600-1649) «Guarda la purpurea aurora»
20 Thomas Ford (1580-1648) «Non mi dimenticare»
21 Thomas Tomkins (1572-1656) Una malinconica pavana
22 Henry Purcell (1659-1695) «Sia benvenuto questo grande Re»
23 Applausi

III. LA CASA DEI PLANTAGENETI (36:59)
24 Anonimo (1200) Fanfara
25 Bernard de Ventadorn (m. 1195) «Lancan vei la folha» (canzone)
26 Anonimo (1200) «Novus miles sequitur»
27 Blondel de Nesles (1150-1200) «L'amours donc sui en pris»
28 Anonimo (1189) «Redit aetas aurea»
29 Richard Coeur-de-Lion (1157-1199) «Ja nus hons pris»
30 Gaucelm Faidit (1185-1200) Lamento per il Re Riccardo I: «Fortz chauza es»
31 Applausi

IV. PLANTAGENETI E LANCASTER (52:05)
32 Anonimo (XIII sec.) Danza inglese 
33 Anonimo (XIII sec.) «Ave Rex gentis Anglorum» (antifona)
34 Anonimo (1340) «Ave miles cœlestis curiæ» (mottetto)
35 Anonimo (1ª metà XV sec.) «Deo gracias Anglia» (carola)
36 Applausi

V. CASA DEI TUDOR (1:01:03)
37 Anonimo (1ª metà XVI sec.) La pavana di Re Enrico VIII
38 Enrico VIII (1491-1547) Colui che implora la grazia
39 / 40 Anonimo (1ª metà XVI sec.) Moresca e Gagliarda del Re
41 Robert Johnson (1490-1560) «Disonorato è il mio nome»
42 Anonimo (XVI sec.) Una gagliarda dal «Codice Mulliner»
43 Anonimo (XVI sec.) Pavana del Principe Edward
44 Enrico VIII (1491-1547) Passatempo in buona compagnia
45 Applausi

46 David Munrow annuncia il bis (1:15:57)
47 Anonimo (XIII sec.) Inno inglese per Cristo Salvatore
48 Applausi

THE EARLY MUSIC CONSORT OF LONDON
diretto da DAVID MUNROW

JAMES BOWMAN………………..controtenore, viola da gamba tenore, tromba medievale
OLIVER BROOKES……………..…rauschpfeife, viola da gamba basso, cromorno, ribeca
JAMES TYLER……………………citola, liuto, viola da gamba tenore, cromorno, flauto a becco
CHRISTOPHER HOGWOOD….….percussione, clavicembalo, arpa, cromorno
DAVID MUNROW……………..…..rauschpfeife, flauto a becco, dulciana, zampogna medievale, bombarda, flauto, gemshorn

Vicenza, auditorium F. Canneti, 8 febbraio 1974, ore 21,15.
  • Category

  • Licence

    • Standard YouTube Licence

Comments

Popular posts from this blog

The tragic story of the man who inspired millions to love music

"Indicators" of Public Influence? Noah Greenberg, and Michael Morrow

Munrow, and the Jazz Connection